Nudo

Olio su tela, 50×25 cm., 2014

Un segno corposo e sicuro definisce, con estrema precisione, un corpo femminile disteso. Esso appare, poco a poco, dinanzi gli occhi del fruitore, componendosi gradualmente quasi fosse uno straordinario effetto ottico grazie al quale l’immagine prende forma e sostanza in un ricco intersecarsi di linee definite da un gesto perentorio ed estremamente efficace, quello stesso gesto che è la cifra caratteristica dello stile di Carolina Moretti.

Simone Fappani

“Sensualità nell’arte”, Collettiva, Rocca Pallavicino- Casali, Monticelli d’Ongina,PC. 8-20 marzo 2015